Comunicato del Comitato in risposta al PD di Allumiere

LINEA DEL PD O DI UN  GRUPPETTO DISINFORMATO ALLO SBARAGLIO?
In riferimento alle dichiarazioni del l PD di Allumiere (articolo trc), riguardo l’apertura  della conferenza di servizi per l’autorizzazione unica del Digestore allo Spizzicatore, ci sentiamo di dover fare delle precisazioni in merito alle inesattezze dichiarate. Caro Segretario, il Comitato non ha cavalcato nessuna protesta ma, a differenza di lei, ha messo in moto decine e decine di persone che volontariamente si occupano da oltre due anni della questione rifiuti producendo ricorsi, proposte, delibere, osservazioni, assemblee pubbliche, seminari e soprattutto partecipando a tutti gli incontri istituzionali e non, riguardo la questione.

Spiace ricordarle che non l’abbiamo mai incontrata in nessuno di questi luoghi e in nessuna di queste attività.
Non vorrei peccare di presunzione ma esternare da parte sua certe affermazioni e attribuirle alla linea del PD di Allumiere significa che lei non conosce la posizione ufficiale del sindaco di Allumiere e neanche quella espressa dai consiglieri del suo partito in consiglio Comunale.
Se non sa i motivi per non rivendicare la sua posizione ora la invitiamo a riflettere e magari domani con un briciolo di buon senso a scrivere una lettera di scuse per le inesattezze riportate.

E’ indecente che la segreteria del PD non sia a conoscenza che la delibera al quale fa riferimento nell’articolo sia superata ormai dagli eventi, non lo sa o fa finta di non sapere che, il 5-7-2012, il Sindaco di Allumiere ha ufficialmente richiesto alla Provincia e alla società proponente Renerwaste il ridimensionamento a 30000 tonnellate annue; non lo sa o fa finta di non sapere che il dal 13-7-2012 (otto giorni dopo) la posizione del Consiglio Comunale di Allumiere è stata diversa da quella del Sindaco.

Per il futuro si è deciso che se ci sarà un micro impianto di compostaggio dovrà essere “AEROBICO” e il piccolo compostaggio della FORSU dovrà essere locale, in sintesi, si è detto un No definitivo ai digestori sul territorio comunale.

Concludiamo dicendo che non sappiamo quale era l’obbiettivo di chi ha scritto tali stupidaggini prive di fondamento e contestualizzabili a circa un anno fa, ma se era quello di screditare il Comitato o i suoi attivisti, SI DOCUMENTI E RITENTI E MAGARI SARA’ PIU’ FORTUNATO!

PER IL COMITATO ANTIDISCARICA

Il portavoce

Stefanini Emiliano

Info Admin Antidiscarica
Amministratore del BLOG del Comitato NO MEGADISCARICA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: