CIVONLINE – Si torna a parlare di megadigestore

Nell’articolo di Civonline il sindaco di Allumiere promette una battaglia legale, la cosa non proeoccupa minimamente il Comitato che a breve risponderà con un comunicato stampa, pensiamo che invece dovrebbe esser epreoccupato il Sindaco che ancora non ha spiegato in modo plausibile alla popolazione, come mai, da 20 anni circa, esiste il tentativo di impiantatre attività produttive e speculative, legate alla gestione rifiuti, SEMPRE NEGLI STESSI TERRENI, SEMPRE DEGLI STESSI PROPRIETARI, e per giunta LEGATI DAI VINCOLI RISTRETTISSIMI DELL ZONA A PROTEZIONE SPECIALE.

Questi sono i temi che il Comitato affronta e dei quali esige chiarimento a difesa del territorio Allumierasco e Comprensoriale.

CIVONLINE – Si torna a parlare di megadigestore

PIANO RIFIUTI. Polemiche e accuse tra il comitato antidiscarica e Augusto Battilocchio. Il Sindaco: «Adesso basta, vado per le vie legali»

ALLUMIERE – Tornano le nubi del dissidio sui rifiuti ad Allumiere. Nei giorni scorsi, infatti, il Movimento Antidiscarica ha accusato il sindaco Augusto Battilocchio di non aver inviato la delibera del consiglio comunale del 12 luglio scorso riguardante la richiesta di referendum abrogativo di parte  del piano rifiuti alla Regione Lazio. Ieri mattina c’è stata la presa di posizione del primo cittadino collinare. Battilocchio, infatti, a seguito di queste accuse ha sporto regolare denuncia. «La nostra amministrazione dice basta a tutte le diffamazioni che stiamo subendo. Non se ne può più di accuse strumentali – spiega Battilocchio – già a luglio di quest’anno ho diffidato il leader del comitato, Emiliano Stefanini, ora però, visto che si continua a scendere di livello e ad accusarmi in ogni modo, di comune accordo con la mia amministrazione, ho deciso di adire a vie legali». Battilocchio spiega anche che «abbiamo come Comune ottemperato a tutti gli impegni che ci siamo presi e gli atti amministrativi parlano chiaro e non lasciano ombre: la delibera del 12 luglio di cui si parla è stata spedita regolarmente il 13 luglio (con tanto di data e numero di protocollo) e inviata con raccomandata alla presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, all’assessore all’Ambiente Michele Civita, ai comuni limitrofi e all’Agraria di Allumiere e Tolfa, quindi non si comprende il motivo di quest’altro fango che ci viene buttato addosso ingiustamente. Ho anche chiamato l’assessore Civita e mi ha confermato che la lettera è sul suo tavolo». Battilocchio ha poi annunciato che lunedì invierà un comunicato stampa e per le vie del paese verrà affisso il cartellone con cui, ha detto, «spiegheremo a tutti la verità».

Info Admin Antidiscarica
Amministratore del BLOG del Comitato NO MEGADISCARICA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: