Il Messaggero – Rifiuti, il sito della nuova discarica entro il 30 dicembre

Rifiuti, il sito della nuova discarica entro il 30 dicembre – Il Messaggero

Rifiuti, il sito della nuova discarica
entro il 30 dicembre

Polverini: esclusa una nuova proroga per Malagrotta

ROMA – «Stiamo lavorando per individuare la discarica provvisoria. Per quanto riguarda quella definitiva, competerà alla Provincia, sentiti i Comuni interessati (Roma, Ciampino, Fiumicino).Per il sito definitivo il termine è del 30 dicembre quello provvisorio lo sapremo prima». Così il commissario straordinario per l’emergenza rifiuti, Goffredo Sottile. Il ministro del’Ambiente Corrado Clini ha detto che è previsto il 65% di raccolta differenziata entro il 2016.

Polverini: no a proroga per Malagrotta. Il presidente della Regione, Renata Polverini, ha intanto escluso un’ulteriore proroga di Malagrotta. «L’unica cosa da escludere è che ci possa essere un’altra proroga di Malagrotta», ha detto Polverini.

Una «risposta strutturale per affrontare l’emergenza rifiuti a Roma», una «risposta concreta alla commissione europea». Così Clini ha definito il Patto per Roma che prevede il 65% di raccolta differenziata entro il 2016 e la piena efficienza degli impianti di Trattamento meccanico biologico (Tmb). Il documento presentato alla presenza di Polverini e di rappresentanti di Campidoglio e Provincia di Roma prevede un finanziamento da parte del ministero di 10 milioni di euro per tre anni finalizzato all’incremento della raccolta differenziata a Roma. «Stiamo cercando di evitare la sanzione europea – ha aggiunto il ministro dell’Ambiente -. Uno dei punti principali dell’accordo è la piena funzionalità degli impianti per assicurare il trattamento dei rifiuti prima del conferimento in discarica».

Tra le finalità del protocollo: «Promuovere e sviluppare un sistema di raccolta differenziata che raggiunga il valore del 30% dei rifiuti urbani entro la fine del 2012, del 40% entro il 2013, del 50% entro il 2014, del 60% entro il 2015 e del 75% entro il 2016»; «definire un programma di lavoro “sistema integrato” 2012-2014 entro il 15 ottobre 2012 finalizzato al completamento impiantistico necessario per la chiusura del ciclo della gestione dei rifiuti»; «Adottare un programma di lavoro “raccolta differenziata” 2012-2014 entro il 15 settembre 2012; «individuare entro il 31 dicembre 2012 il tipo e gli impianti di discarica di servizio per il conferimento a regime».

Montino: prima di soluzioni arriveranno le comunali. «La Polverini esclude categoricamente ogni altra proroga per Malagrotta. Ovviamente me lo auguro, nell’interesse di tutti i cittadini di Roma e del Lazio. Spero davvero che, tra qualche mese, non dovremo rubricare tale dichiarazione nella lista delle promesse mancate. Cosa altamente probabile perchè non ci sono i tempi tecnici e, dunque, ho l’impressione che Malagrotta non chiuderà il 30 dicembre ma se ne parlerà, con tutta probabilità, il prossimo giugno». Lo afferma il capogruppo Pd in Regione Esterino Montino.

«Nella conferenza stampa senza notizia ci si lascia andare al cabaret, poco divertente perché si tratta di un problema serissimo che sta per diventare drammatico, come l’emergenza rifiuti. L’unica certezza è la solita logica di imporre le decisioni dall’alto, senza nessun confronto o partecipazione dei cittadini», dichiara in una nota Vincenzo Maruccio, capogruppo e segretario regionale dell’Italia dei Valori. «È impensabile superare Malagrotta con un’altra discarica ovunque essa sia – prosegue Maruccio -. La cocciutaggine degli attori di questa vicenda ci lascia sgomenti perché la partenza, cioè superare il concetto di discarica con altra discarica, è sbagliata».

Legambiente: no a blitz di ferragosto. «Avevamo salutato con attenzione il patto per Roma sulla differenziata, ma sono passati due mesi e di concreto ci sono solo i soldi della Regione e del Ministero, per il resto la firma di oggi rinvia tutto al 15 settembre». Lo dichiara Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio. «Dopo la nuova assurda proroga per la discarica di Malagrotta e gli errori clamorosi su Corcolle, Riano e Fiumicino, ci aspettiamo che il commissario e tutte le istituzioni evitino qualsiasi blitz di ferragosto per la scelta del nuovo sito».

Info Admin Antidiscarica
Amministratore del BLOG del Comitato NO MEGADISCARICA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: