MegaDigestore: ALLUMIERE, La DELIBERA proposta dai Comitati, Movimenti e Associazioni e il no dell’Università Agraria

L’area dello “Spizzicatore”

Pubblichiamo, poco prima del Consiglio Comunale di oggi, il testo della Delibera che proponiamo noi del Comitato insieme ai Movimenti ed Associazioni Ambientaliste.

Il testo acccoglie la volontà e la voce di tutti i cittadini che hanno manifestato la contrarietà a questo progetto e che pensano ad una gestione alternativa proiettata verso un’idea comprensoriale dei problemi dello smaltimento rifiuti.

Anche l’Università Agraria esprime un no netto al progetto del Mega Digestore, di seguito l’articolo di Romina Mosconi per Civonline: L’Agraria ha detto decisamente no al progetto del digestore

Inoltre, sul link seguente, potete accedere alla pacina con i manifesti e le slides dell’assemblea del 10 luglio 2012

Il Consiglio Comunale

La seduta inizia alle ore ……

Sentito l’intervento del Sindaco Augusto Battilocchio

Considerato

In perfetta sinergia con l’Amministrazione Provinciale, attraverso una serie di piccole iniziative, ha

attivato una politica virtuosa del ciclo dei rifiuti, realizzando la raccolta differenziata ed avviando, primo ed unico tra tutti i comuni del comprensorio di riferimento, la raccolta differenziata “porta a porta”.

In questo quadro generale la volontà di portare a conclusione il ciclo virtuoso dei rifiuti con la

realizzazione di un impianto adatto al trattamento della frazione organica, ha fatto sì che il

Consiglio esprimesse, con la delibera n. 8 del 19/03/2010, il proprio formale indirizzo alla

realizzazione, sul territorio comunale, di un centro di compostaggio.

La paventata e sciagurata successiva ipotesi che il territorio comunale, ed in particolare l’area

demaniale del comprensorio militare di Santa Lucia, divenisse sede della nuova gigantesca discarica

di Roma ha però imposto su questo tema una ferma presa di posizione e lo stesso Consiglio

Comunale, all’unanimità, con la delibera n. 12 del 29/4/2011, poneva un fermo sostanziale ed

irrevocabile a qualsiasi impianto di compostaggio, rimandando qualsiasi decisione “..soltanto dopo

che verrà scongiurato, in esito a formali e definitivi atti amministrativi o legislativi, il pericolo di

realizzazione di una discarica nel territorio comunale di Allumiere…”;

Con lo stesso atto il Consiglio ha voluto anche porre precisi limiti dimensionali al possibile futuro

impianto, limitandone la capacità di trattamento alle sole esigenze comprensoriali.

Preso atto

che in data 18 maggio 2012 la società Renerwaste di Bolzano ha presentato un progetto per la

“realizzazione ed attivazione di un impianto per la digestione anaerobica ed il compostaggio dei

rifiuti organici nel Comune di Allumiere, Provincia di Roma, in località “Spizzicatore”;

che per il progetto è stata contemporaneamente attivata la procedura VIA presso la Regione Lazio,

propedeutica e vincolante nel suo esito alla convocazione della Conferenza di Servizi;

che il progetto ricade nell’ambito di previsione industriale individuato dalla variante generale del

Piano Regolatore, che ha concluso l’iter di approvazione ma che ancora non è stata pubblicata sul

BURL;

rilevato

che i dati dimensionali del progetto superano abbondantemente le reali esigenze dei comuni del comprensorio in quanto la capacità di trattamento prevista è di circa 70 mila tonnellate anno;

che la modalità di trattamento dei rifiuti (bio-digestione anaerobica con produzione e combustione di gas e compost), non è consona alle esigenze del territorio in quanto graverebbe ulteriormente la pressione degli inquinanti sul nostro comprensorio.

che non si sono nel frattempo formalizzati atti amministrativi o legislativi in grado di assicurare lo

scongiurato pericolo della realizzazione della nuova discarica di Roma sul territorio del Comune di

Allumiere;

che l’istituita Zona di Protezione Speciale, nella quale è compresa l’area prescelta, ha introdotto

norme di salvaguardia contrastanti la tipologia d’impianto proposta;

che l’ufficio tecnico comunale ha comunque evidenziato aspetti non considerati nella valutazione

d’impatto ambientale allegata al progetto e per i quali ha redatto le necessarie osservazioni, già

anticipate alla Regione Lazio e che si ritiene di dover produrre formalmente in esito alla procedura

di VIA, unitamente all’espressione del Consiglio comunale di cui la presente delibera;

acquisiti i pareri richiesti dall’articolo 49 comma 1 del D.Lgs. 267/2000;

acquisito il parere di conformità espresso dal Segretario comunale ai sensi dell’articolo 97 comma 2

del D.Lgs. 267/2000;

DELIBERA

per le motivazioni dette in premessa che qui s’intendono integralmente richiamate

di respingere fermamente il progetto presentato dalla società Renerwaste s.p.a. acquisito agli atti del

Comune di Allumiere col protocollo 3994 in data 18 maggio 2012;

di ribadire la volontà di demandare ogni iniziativa in merito alla realizzazione di un impianto di

compostaggio  “che non sia esclusivamente privato”, sul territorio comprensoriale, in proprietà pubblica (come da impegno gia assunto nella commissione ambiente della provincia di roma il giorno 05/07/2012), nello specifico i comuni di ALLUMIERE, TOLFA E CIVITAVECCHIA, ed alle condizioni di aver scongiurato, in esito a formali e definitivi atti amministrativi o legislativi, il pericolo di realizzazione di una discarica nel territorio comunale di Allumiere, già espresse nella delibera n. 12 del 2011 e, di valutare, a tal fine, il dimensionamento più opportuno, in base ai massimi quantitativi di forsu raggiungibili dagli stessi comuni esclusivamente tramite la raccolta porta a porta,  specificando che la modalità di trattamento della Forsu e la produzione di compost di qualità avvenga esclusivamente con la modalità “aerobica”;

di produrre alla Regione Lazio (area V.I.A.), unitamente al presente deliberato, le osservazioni sulla valutazione d’impatto ambientale redatte sia dall’Ufficio tecnico comunale, sia dal comitato “NO ALLA MEGA DISCARICA” e Associazioni Ambientaliste.

Il presente deliberato è approvato con voti …………… su consiglieri presenti ………………….. di cui

votanti …………………………… astenuti ……………………..

Info Admin Antidiscarica
Amministratore del BLOG del Comitato NO MEGADISCARICA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: