CIVONLINE – Discarica, Battilocchio: “Paese in subbuglio ma basta allarmismi”

CIVONLINE – Discarica, Battilocchio: “Paese in subbuglio ma basta allarmismi”

 

Info Admin Antidiscarica
Amministratore del BLOG del Comitato NO MEGADISCARICA

2 Responses to CIVONLINE – Discarica, Battilocchio: “Paese in subbuglio ma basta allarmismi”

  1. Rendo pubblico quello che ho detto di persona al Sindaco Battilochcio ieri sera: Caro Augusto, se io fossi stato Sindaco e mi fosse arrivato sulla scrivania un Progetto del genere, sarei saltato sulla scrivania ed avrei convocato subito un consiglio comunale straordinario aperto ai comitati e associazioni ambientaliste, non avrei certo aspettato 30 giorni per fare dichiarazioni dopo che il coperchio è stato aperto da qualcun’altro! Sarei anche saltato su tutte le furie per la presa in giro in riferimento alle assicurazioni fatte dall’Assessore Michele Civita, che nell’incontro del 26/01/2012 ci spiegava che era allo studio un piccolo progetto di SOLO COMPOSTAGGIO proporzionato al nostro comprensorio. Il progetto presentato è invece in completa disarmonia e fuori da qualsiasi parametro concordato con noi Cittadini.
    IL PROGETTO VA RIGETTATTO SENZA “SE E MA”.

    G.Gori

  2. Sergio Marchetti says:

    Forse non tutti sanno che esiste anche questa nuovissima eccezionale opportinità, che farebbe di colpo finire queste assurde liti tra (talvolta) innaffidabili Autorità e “poveri avvelenati o avvelenandi” (ovviamente, salvo particolari e reconditi interessi di parte).
    Non sarebbe il caso di collegare anche il cervello al resto del corpo quando si contesta o si partecipa a cortei contro le pericolosissime idee di alcuni “illuminati” esperti o Amministratori?
    Leggete, valutate e meditate ! Per chi lo desiderasse, lo potremmo fare insieme.

    Cash Resources by Recycling Waste
    Completamente AZZERATI i costi e le tasse sui Rifiuti e trasformati in rilevanti quantità di denaro extra, destinato alla creazione di Strutture socialmente utili, Opere Umanitarie e alla salvaguardia della vita e dell’Ambiente, grazie ad una gestione eco-solidale.
    CRRW è stato creato per trasformare i Rifiuti quotidiani (civili e industriali) degli abitanti di qualsiasi città del mondo, in una importante fonte di reddito da gestire a totale vantaggio degli Enti pubblici e degli abitanti delle stesse città o regioni che li hanno prodotti.
    Vantaggi per la cittadinanza.
    CRRW dimostra definitivamente come il Rifiuto solido, liquido, civile o industriale, possa diventare una fonte di NOTEVOLI RITORNI ECONOMICI, ottenibili dalla selezione meccanica (invece che manuale) e vendita delle materie prime-seconde contenute nei Rifiuti indifferenziati, oltre che da tutto quanto si possa ulteriormente produrre con la massa residua non più differenziabile, che oggi sono ovunque oggetto di forte speculazione di poche persone, impedendo che tali risorse vadano direttamente a vantaggio dei milioni di cittadini che sarebbero i legittimi proprietari e destinatari di quel denaro, in grado di AZZERARE QUALSIASI COSTO E TASSA SUI RIFIUTI.
    Oggi esistono tecnologie che permettono la differenziazione e riutilizzazione del 100% di ogni tipo di rifiuto attraverso il “trattamento a freddo”, cioè senza combustione e incenerimento, quindi senza alcun tipo di inquinamento e a bassissimi costi di gestione, quindi in grado di ripagare i grossi investimenti iniziali (effettuati senza contributi pubblici) e nel contempo creare un surplus di denaro da utilizzare per eliminare ogni attuale costo e per risolvere le necessità sociali degli abitanti del luogo.
    Vantaggi per l’Ente pubblico.
    CRRW prevede : – a) che il costruttore-gestore di un normale Complesso Ecologico Polivalente si faccia carico di TUTTI I COSTI per organizzare l’intera operazione di raccolta dei rifiuti indifferenziati dai cassonetti delle città e aziende industriali, – b) che quando tale raccolta fosse già esistente e ben funzionante, egli RIMBORSI all’ENTE PUBBLICO il 100% DEI COSTI sostenuti annualmente per tale servizio, – c) che si assuma completamente ogni spesa per la costruzione di uno o più Complessi Ecologici Polivalenti a inquinamento zero, – d) che riceva trasformi ed elimini gratuitamente qualsiasi quantità e tipologia di rifiuti provenienti dall’Ente pubblico (o dalla raccolta alla quale dovesse provvedere il costruttore stesso), – e) che sostenga in proprio l’organizzazione e tutte le spese di gestione del Complesso per 30 (trenta) anni utilizzando proprio personale assunto in loco, – f) accantoni annualmente a favore di opere umanitarie e/o sociali richieste dall’Ente pubblico, una somma in denaro PARI AL 50% DEL COSTI necessari per la raccolta di tutti i rifiuti e il loro trasporto fino al Complesso, – g) che tale somma sia successivamente utilizzata per creare posti di lavoro, con la costruzione di infrastrutture di carattere socio-umanitario individuate e richieste direttamente dall’Ente locale o dal Governo per il proprio territorio, come : Ospedali, Residenze sanitarie o abitative per anziani, Abitazioni per meno abbienti, Strade, Fognature, Acquedotti, Acqua potabile, Acqua per irrigazione, Pozzi artesiani in zone colpite da siccità, Aziende agricole in zone aride, Scuole primarie e secondarie, Scuole di formazione al lavoro, Barche da pesca, ecc. .
    Il denaro necessario alla costruzione delle citate infrastrutture e dei Complessi Ecologici Polivalenti , sarà anticipato da Istituzioni Finanziarie Internazionali e ad esse restituito nell’arco dei 30 (trenta) anni di gestione da parte del costruttore, con gli incassi ottenuti dalla vendita di tutto quanto proveniente dalla gestione completa dei Rifiuti, comprese importanti quantità di energia elettrica, calore, freddo e pannelli super-coibentati e quindi fortemente fono-termo assorbenti, prodotti direttamente all’interno dei Complessi Ecologici Polivalenti e utilizzabili per la costruzione di immobili antisismici.
    Vantaggi per l’Ambiente e la salute.
    CRRW contribuisce in modo attivo e determinante alla protezione dell’Ambiente, dell’aria e dell’acqua, eliminando totalmente l’aumento delle malattie tumorali e mutagene collegate al percolato da discariche e ai veleni immessi nell’aria dagli inceneritori con la combustione di Rifiuti.
    Vantaggi per il Pianeta.
    CRRW contribuisce alla riduzione nell’atmosfera : di CO2, di gas Metano, di polveri sottili, di oltre 150 sostanze velenose nell’aria, nell’acqua e depositate al suolo sul cibo coltivato per l’uomo e per gli animali. Utilizzando l’ WWP (World Water Project) contribuisce infine a garantire enormi quantità di acqua irrigua in grado di frenare l’avanzata della siccità in aree sempre più vaste anche di zone temperate, causa primaria delle attuali e future carestie, portatrici di morte per ogni forma di vita.
    CRRW fa scoprire il VERO VALORE DEL RIFIUTI, come IMPORTANTE e INESAURIBILE FONTE DI RISORSE ECONOMICHE a favore dell’intera comunità. Rifiuti che, se ben gestiti con tecnologie non inquinanti, possono essere la base con la quale costruire il benessere (e talvolta, permettere la sopravvivenza) di milioni di esseri viventi sul Pianeta e del suo fragile equilibrio Ambientale.

LASCIA IL TUO COMMENTO

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: