Riflessione sull’assemblea del 18 marzo.

Siamo di fronte alla solita storia, abbiamo assistito al vecchio modo di fare assemblee con gli esponenti politici dove il tempo disponibile per parlare viene gestito quasi a monopolio dalle cariche istituzionali.
Molto tempo sprecato con interventi che ripetono gli stessi concetti solo perché “tutti devono parlare” anche se dicono le stesse cose. Mi domando, ma non bastava un un unico portavoce per ogni area politica?
Finalmente, dopo una decina di interventi, dei quali solo un paio interessanti, siamo riusciti a prendere parola e a presentare il nostro programma tramite l’intervento della portavoce che rappresentava la forza di 2300 adesioni.

La reazione dell’Amministrazione Comunale, alle richieste della cittadinanza è stata quella di proporre un altro Comitato gestito dal Comune, minimizzando sul fatto che più di mezza Allumiere aveva già aderito al Comitato cittadino “NO MEGADISCARICA” che vuole essere espressione della comunità prima che delle forze politiche.

Il Sindaco ha perso una grande occasione di dimostrare spirito democratico, fossimo stati in lui avremmo elogiato i nostri cittadini ed elettori e avremmo dato forza a chi cerca di contrastare i forti interessi economici che influenzano le soluzioni tecniche intelligenti, interessi che deviano il pensiero della comunità da “quello che è meglio per la qualità della vita” a “quello che fa entrare soldi nelle tasche di pochi”.
In questa partita, sui temi dello smaltimento rifiuti, sbagliare strada è un danno che pagheremo tutti, destra sinistra e centro.

Se non riusciremo a contrastare la prepotenza degli imprenditori della “monnezza” e lasceremo realizzare la loro MEGA DISCARICA (più di 145 ettari di terreno!!!) sarà giusto che i nostri figli e nipoti ci sputino in faccia non appena si renderanno conto di cosa abbiamo lasciato fare senza batterci, o peggio ancora, accettando compromessi e compensi economici.

Info Admin Antidiscarica
Amministratore del BLOG del Comitato NO MEGADISCARICA

One Response to Riflessione sull’assemblea del 18 marzo.

  1. Daniela says:

    L’unico modo per abbattere questi assassini è ricercare la VERITA’!!!La Verità è l’unica arma che possiamo usare per schiacciare, definitivamente, queste sanguisughe!!!Questi personaggi temono la Verità come Superman la criptonite e quando la condividi, quando la racconti, vedi che si agitano, diventano rossi e cercano di farti tacere…bisogno andare oltre le parole ed i fatti apparenti, oltre ciò che dicono e che fanno…andiamo alla radice dei mali…solo così si potranno estirpare. Ma per armarsi di Verità bisogna avere l’anima monda da qualsiasi PECCATO…la Verità è sempre scomoda, per chiunque! Perché mette in luce le responsabilità sia delle vittime che dei carnefici… e mostra che le vittime, quelle VERE, quelle che pagano sempre il conto, troppo spesso vengono solo usate come SPETTATORI nella partita della loro vita!!!

LASCIA IL TUO COMMENTO

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: